Home Blog Coinvolgere gli Allievi Guida Gratuita ad H5P, il Futuro Standard per…

Guida Gratuita ad H5P, il Futuro Standard per…

Guida Gratuita ad H5P, il Futuro Standard per…
187
2

Conosci H5P?

Logo del progetto H5P
Logo del progetto H5P

Si tratta del futuro standard per la creazione e condivisione di contenuti didattici interattivi sul web. H5P è un sistema per la creazione di contenuti didattici che consente principalmente due modalità di utilizzo:

  1. Puoi creare un account su h5p.org e quindi gli oggetti didattici da incorporare all’interno di pagine web e di cui ti parlerò nella guida gratuita (trovi il link in fondo all’articolo)
  2. Installi il plugin h5p per WordPress o Drupal (a breve anche Moodle) e crei e incorpori oggetti direttamente dal tuo sito web

Ecco alcuni esempi di oggetti creato con H5P

 

Cos’è H5P?

H5P consente di creare contenuti interattivi in modo semplice, a partire da una vasta gamma di tipi di contenuto per vari scopi.

Tali tipi di contenuto sono elencati di seguito (la traduzione dall’inglese è personale!):

  • Giochi: grazie a questo tipo di contenuto puoi creare dei semplici ma stimolanti giochi
  • Giochi di memoria: grazie a questo tipo di contenuto puoi creare il classico “memory game” a partire da un set di immagini relative all’argomento che preferisci
  • Presentazioni: una presentazione come ben saprai consiste in una serie di diapositive o “slides” che possono contenere testo, oggetti multimediali e diverse tipologie di elementi interattivi
  • Collage di immagini: un collage ti consente di creare un mix di foto posizionandole in modo creativo
  • Punta la Risposta: questa tipologia di contenuto consente agli utenti finali di cliccare in un punto qualunque di un’immagine e ricevere un feedback istantaneo circa la correttezza o meno della risposta, in base allo stimolo ricevuto
  • Immagine con punti sensibili: questo contenuto consente di creare un’immagine con punti sensibili. Quando un utente clicca su un punto sensibile viene mostrata una finestra con del testo o un video
  • Video interattivi: i video interattivi possono essere arricchiti con elementi interattivi come spiegazioni, immagini extra, tabelle, esercizi e domande a risposta multipla. I quiz consentono all’utente di saltare a un’altra parte del video in base alla risposta
  • Timeline: organizzi una sequenza di eventi in ordine cronologico su un foglio elettronico di Google e, grazie a Timeline.js, la tabella si trasforma in una linea temporale ricca di contenuti multimediali
  • Iframe embedder: questo strumento rende possibile incorporare in una pagina web applicazioni in Javascript
  • Video chat: questo tipo di contenuto consente di incorporare in una pagina web una sessione di video chat creata con l’applicazione web appear.in
  • Carte quesito: le carte quesito possono essere utilizzato per aiutare gli allievi a memorizzare parole, espressioni o definizioni
  • Creazione guidata documento: questo tipo di contenuto ha l’obiettivo di semplificare la creazione guidata di documenti a partire da un modulo strutturato
  • Drag and drop: le domande di tipo drag and drop permettono all’utente di associare due o più elementi e di creare connessioni logiche in modo visivo
  • Trascina le parole: grazie a questo tipo di contenuto è possibile creare espressioni di testo in cui mancano alcuni pezzi
  • Riempi gli spazi: questo è un tipo di contenuto in cui l’allievo prova a completare un testo in cui mancano alcune parole
  • Carte quesito (immagini): le flashcards o “carte quesito” (la traduzione non è bellissima ma rende l’idea) sono un set di carte che raffigurano un oggetto e presentano una domanda
  • Indovina la risposta: questo strumento funziona più o meno come il precedente…
  • Evidenzia le parole: evidenzia le parole consente di creare espressioni testuali con un set definito di termini corretti
  • Domanda a risposta multipla: le domande a risposta chiusa sono uno strumento di valutazione molto efficace
  • Quiz (set di domande): un quiz consente all’allievo di affrontare un set di domande di vario tipo come ad esempio: drag and drop, domanda a risposta multipla, riempi gli spazi vuoti, …
  • Set di domande a risposta chiusa: questo tipo di contenuto consente di creare set di domande a risposta chiusa
  • Domande riepilogo: si tratta di un set di quesiti costituiti da alcune definizioni fra cui l’allievo deve identificare quelle corrette
  • Feed Facebook: questo oggetto consente di visualizzare un elenco di contenuti tratti da un determinato profilo Facebook
  • Feed Twitter: questo oggetto consente di visualizzare un elenco di contenuti tratti da un determinato profilo Twitter
  • Grafici: grazie a questo tipo di contenuto è possibile creare grafici a torta o a barre in Drupal o WordPress
  • Presentazione d’effetto: tipo di contenuto che consente di creare presentazioni 3D (versione alpha)
  • Quiz aritmetico: applicazione in HTML5 che genera in modo automatico quiz aritmetici
  • …(l’elenco è in continua evoluzione)

I contenuti creati su h5p.org oppure attraverso l’apposito plugin WordPress o Drupal (a breve sarà disponibile anche per la piattaforma Moodle), possono essere incorporati sul tuo sito web.

Le caratteristiche principali di h5p

  • I contenuti sono realizzati con HTML5
  • I contenuti sono fruibili anche da dispositivi mobili e comunque richiedono un semplicissimo browser web
  • I contenuti possono essere condivisi
  • È tutto assolutamente… gratuito!

Conclusioni

Personalmente ritengo che H5P possa davvero diventare uno standard per la condivisione e diffusione di contenuti didattici sul web. Uno degli aspetti che più mi affascina è la totale compatibilità con qualsiasi dispositivo mobile. H5P oltre ad essere totalmente gratuito, non richiede altro che un browser web e una o più pagine web in cui incorporare i contenuti creati.

Nessun bisogno di un determinato sistema operativo, o di un determinato tablet o altro.

Ecco la Guida Gratuita, puoi scaricarla semplicemente cliccando sull’immagine qui sotto

Rivoluziona il Blog di Classe - Guida Gratuita

A presto!

(187)

Comment(2)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *